Privacy Policy La Delegazione Toscana invitata all’inaugurazione della scuola Marescialli in Firenze
Crea sito
Home

La Delegazione Toscana invitata all’inaugurazione della scuola Marescialli in Firenze

E-mail Stampa PDF
Sabato 24 settembre una rappresentanza della Delegazione Toscana ha partecipato all’inaugurazione della scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri in Castello (FI), su invito del Comandante delle Scuole dell’Arma dei Carabinieri,generale di Corpo d’Armata Riccardo Amato.La moderna struttura di circa 260 mila metri quadrati,ove sono collocati 1.300 allievi sottoufficiali (a regime ce ne saranno 2.200), è stata visitata dal Premier Renzi, il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, il Presidente della Regione E.Rossi, dal sindaco D.Nardella nonché dal Comandante generale Tullio Del Sette e dal Capo di Stato Maggiore della Difesa Claudio Graziano. Il nastro inaugurativo è stato tagliato da Martina Giangrande, figlia del maresciallo Giuseppe ferito dinanzi a Palazzo Chigi, a cui la Delegazione ha consegnato un ricordo costantiniano. La cerimonia ha visto anche lo scoprimento della targa in memoria del maresciallo Felice Maritano,caduto per mano dei terroristi BR, a cui la scuola è intitolata,così come il viale d’ingresso al vice brigadiere Salvo d’Acquisto in presenza del fratello Alessandro. Nell’occasione D.Ettore d’Alessandro di Pescolanciano ha provveduto alla consegna di ricordi della Delegazione Toscana al prof.Antonio Bellizzi di S.Lorenzo, accademico della scuola, al Generale di brigata CC Alessandro Gentili ed un Crest riservato al Generale Comandante della scuola Aldo Visone. I cavalieri presenti, Carlo Testi-Michele Isernia-Damiano Landi-Maurizio Chiggio, hanno potuto visitare la struttura guidati dai confr.Edoardo Canino e Massimo Planera, seguendo l’intera cerimonia dal palco d’onore.

maresc1.jpg maresc2.jpg maresc3.jpg maresc4.jpg maresc5.jpg maresc6.jpg maresc7.jpg maresc8.jpg maresc9.jpg maresc10.jpg maresc11.jpg maresc12.jpg maresc13.jpg
 

Pagine Visitate : 300474